Scegliere

ottobre 15, 2007

 200569010-001.jpg

Non mi piace scegliere. Si dice non piaccia a nessuno; non ci credo: qualcuno ama il potere insito nella scelta.

Io non lo amo, quel potere.

In questo caso, poi, la mia posizione è d’impotenza. Perciò, niente potere.

 Tu ci sei, a modo tuo, duro come la roccia, lontano come la fine del mondo, sfuggente come il vento forte che sibilando schiocca folate di gelo.

 

Ce n’è tanto, di gelo, dalle tue parti.

 

Dici che non ci sono condizioni, dici che tu non puoi altro. Forse per ora, forse per sempre. Non puoi di più.

Non mi chiedi di accettare, non mi chiedi di abbandonare. Non chiedi, perché non sai.

Sarebbe un investimento a fondo perduto, o senza fondo, o perduto e basta.

Ma forse – qualcuno mi suggerisce – l’amore è questo.

 

Ma io lo posso, quell’amore?

Ne ho abbastanza, di amore, per amare comunque e sospendere il giudizio per un tempo indefinito?

L’amore paziente, l’amore incondizionato, l’amore senza contropartita, l’amore sconfinato. L’amore ha un aggettivo, ma io non trovo il mio.

Non so scegliere.

Annunci

5 Risposte to “Scegliere”

  1. laura said

    ciao emmina…qualcosa dai tuoi post sembra lasciar intendere che hai scoperto terre lontane?
    Un abbraccio

  2. ste965 said

    L’amore é, per me. Ed in quel “é” c’é tutto ció che hai scritto. E sai cosa? non lo scegli tu, é lui che sceglie te. Se é amore.

  3. coltrane said

    perdonami… ma mi pare che tu abbia già scelto.

  4. mk said

    quando la quantità d’amore non è più sufficiente per poter accettare le condizione che ci vengono imposte non si hanno domande, a mio avviso. si abbandona. punto. solo il fatto di porsi la domanda implica l’esistenza dell’amore, dentro sè. quell’amore incondizionato, che non chiede ma dà nella misura in cui gli viene concesso. e attende, all’infinito, di farsi conoscere in tutta la sua grandezza.

  5. L’amore ha mille aggettivi.Ne ha mille anche per te, per questo non ne puoi trovare uno.
    L’amore incondizionato, non esiste: anche quando ti sembra di no, c’è sempre una condizione, una contropartita che stai aspettando, in qualche modo.
    L’essere riamato, sempre.
    Stai tranquilla, troverai la tua risposta.
    E’ già dentro di te: devi solo vederla.
    Aspetta: nessuna scelta è facile e nessuna immediata.
    Aspetta.
    Poi la vedrai.
    Ti abbraccio fortissimo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: